mercoledì 16 maggio 2012

Lotta alle infestanti, o meglio, contenimento delle erbe spontanee


La contesa di un po' di spazio alle erbe spontanee, le quali crescono lì perchè nell'equilibrio naturale del luogo esistono le condizioni migliori per il loro sviluppo, è un'attività che l'anno scorso mi ha dato molti problemi. Qualcuno aveva scritto in un post  un po' di tempo fa che ogni anno si riprometteva di averla vinta sulle infestanti l'anno successivo, e tutti gli anni di nuovo le spontanee avevano la meglio. Vediamo se anch'io dovrò dire la stessa cosa.
Questo era l'orto a luglio dell'anno scorso.

 Per il momento, la situazione è questa:


- ho di nuovo messo le patate nell'orto, non avevamo preparato terreno sufficiente fuori, perciò sono in file un po' vicine, coperte da TNT nero, ancora da finire di sistemare;



- all' ennesima semina, i piselli ce l'hanno fatta e stanno crescendo, non ho pacciamato per ora, proverò a mettere erba di sfalcio;


- le fave sono alte ed hanno molti fiori, pacciamato con erba mista a foglie secche, ma lo strato era sottile e l'erba è cresciuta lo stesso, anche se meno fitta;

 
- aglio, cipolla, carote, ravanelli non pacciamati (non avevo abbastanza erba), sono già invase; devo rimediare al più presto;


- le fragole, su questa fila, sono appena state ripulite dalle erbacce cresciute sui bordi del telo di plastica...dovrei mettere una rete intorno per contenere la propagazione attraverso gli stoloni;


- ha appena piovuto...si vede...i pomodori avrebbero bisogno di  un po'  di caldo...


- zucchini quest'anno pacciamati con TNT nero; in fondo proverò a farne crescere un paio in verticale, come ci dice Emilio;

-e poichè anche l'occhio vuole la sua parte ed è bello vedere il verde sul terreno,... nelle stradine proverò a seminare la prossima settimana del trifoglio repens.

10 commenti:

  1. Cara Patty, ti dirò: non amo il telo nero, che per alcuni anni ho usato sotto le fragole. Adesso lascio tutto "alla natura". Il mio orto in questo periodo è un po' vuoto, tutto è in crescita, e le erbacce scarseggiano. Ma a metà giugno, ci sarà l'annuale esplosione di tutto. Aiuto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io non lo amo affatto, un po' meglio il TNT nero rispetto alla plastica, teoricamente si può riutilizzare molte volte, in ogni caso occupandomi dell'orto per lo più nei w.e.,non ho scelta,devo difendere il terreno conquistato in ogni modo!

      Elimina
  2. Che bello il tuo orto!
    Anche i miei pomodori hanno bisogno di sole, sono ancora gracilini... speriamo, oggi il vento era davvero fortissimo e nemmeno troppo caldo!
    Per quanto riguarda le infestanti, il mio orto è così piccolo che non mi crea molti problemi toglierle... non sgridarmi, ma la fotografia del tuo orto a luglio, tutta piena di erbe e fiori mi piace molto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, sembra un bel prato fiorito...!

      Elimina
  3. Ho provato anch'io un anno il telo nero, come contenimento infestanti, visto che vado nell'orto mio malgrado solo nel week end. Ma non mi è piaciuto. Ora secondo anno di pacciamatura naturale con erba sfalciata si vede la differenza: le "erbacce" un pò più contenute. Ciao! Spero di poter mettere qualche foto a breve! Ri-ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me non piace il telo nero, ma spero di trovare il modo per non passare troppo tempo a strappare erba, mi piacerebbe fare anche qualche tranquilla passeggiata...aspetto le foto, ciao!

      Elimina
  4. Avendo solo un balcone posso invidiarti tutte le erbacce?
    Voglio un orto grande grande io :)
    Erbacce comprese pur di ottenerlo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per ora goditi il balcone, che quando avrai l'orto grande non potrai più fare tanti lavoretti e mangiarini buoni...comunque ti auguro di averlo, sono sicura che ne vedremo delle belle...ciao!

      Elimina
  5. Bello l'orto così pulito, il mio in questo momento è in lotta con le infestanti! Vediamo se riesco a vincere......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' ancora abbastanza pulito perchè da noi fa freddo e non cresce niente, ma vedrai tra un po'...

      Elimina